Abbonati al Feed RSS  -  Iscriviti alla Newsletter
   
 
 
   
 
Home > Circuits Pack > Sistemi di Controllo
Sistemi di Controllo

Allarme a onde radio


Lo schema rappresentato è un circuito di controllo utilizzato dalla lego per captare gli spostamenti utilizzando dei sensori che fungono da bussola. Il circuito è formato da un 4016, un componente che ha il compito di selezionare l’uscita, la quale è collegata a un buffer per l’adattamento di impedenza con il circuito a valle. Il progetto prevede l’utilizzo di un comparatore che compara la tensione presente sul partitore formato dalle due resistenze e quella proveniente dall’output. L’integrato 4013 è un flip-flop di tipo D che serve a attivare gli input del 4016.

-

ELENCO COMPONENTI
C1 100nF R5 220
C2 1µF R6 15K
C3 330µF R7 1K
D1 1N4002 R8 1K
D2 1N4002 T1 IRF511
D3 1N4002 T2 IRF511
D5 1N4002 T3 2N2222
D6 1N4002 U1 LM324
D7 1N4002 U2 4013
R1 220K U3 4016
R2 100K U4 LM324
R3 100K U5 1655 Compass Sensor
R4 1.5K VR1 LM317

q

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Novel buzzer

Il circuito in figura funziona nel seguente modo: alla pressione del tasto i contatti del relè si chiudono, facendo si che il trasformatore venga alimentato sul primario,mentre sul secondario si avrà la stessa frequenza di pulsazione che si ha sul relè,della chiusura e dell’apertura dei contatti.

-

ELENCO COMPONENTI
C1 1nF
Rel1 SPDT Relay
SP Speaker



a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Campanello elettronico con contatore


Il circuito nello schema è un campanello con contatore elettronico.Questo circuito incorpora un integrato a 8 pin HT-2811 che ha la proprietà di produrre un suono in uscita come quello del campanello (ding-dong).Inoltre il circuito usa un decoder driver ad anodo comune per contare il numero di persone che hanno suonato.Il circuito è alimentato in continua con soli 3V.

-

ELENCO COMPONENTI
C1
4,7µ
R7
47k
C2
3,3µ
R8
220
C3
47µ
P1
pulsante NA
C4
100n
P2
pulsante NA
C5
470u
S1
interruttore
R1
620k
7Seg1
display a 7 segmenti ad anodo comune
R2
330k
SP
Speaker 8 ohm
R3
220k
T1
2N3904
R4
2,2k
T2
2N3906
R5
22k
U1
HT-2811
R6
47k
U2
4026

s


Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Canarino elettronico


Il circuito è un oscillatore che produce in uscita un suono tipico a quello del canarino. Il trasformatore utilizzato è un piccolo trasformatore audio che ha un’impedenza sul primario di circa 1kohm alla frequenza di 1kHz,mentre sul secondario è presente un’impedenza 8ohm. La resistenza in serie al condensatore provvede a generare un suono simile a quello del canarino. Questa configurazione con il BJT permette di scaricare il condensatore,per poi farlo ricaricare per generare il cinguettio.

-

ELENCO COMPONENTI
C1
22n
C2
10n
C3
100µ
C4
100µ
R1
47k
R2
4,7k
SP
Speaker 8 ohm
T1
BC109C

A

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Controllo ventola di raffreddamento

Il circuito di figura permette di controllare una ventola a 12V utilizzando il sensore LM88. Le tre uscite del LM88 sono connesse ad una rete resistiva in modo da formare un DAC a 2 bit. L’uscita del DAC va a pilotare il transistore di potenza la cui conduzione aumenta all’aumentare della temperatura aumentando così la velocità di rotazione della ventola.

-

ELENCO COMPONENTI
R1
1.4K
R2
1K
R3
715
R4
301
R5
0
C1
1m
D1
1N4001
U1
LM88

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Controllo per riscaldatore con op-amp a fet

Con un integrato quadruplo LF347 più alcuni componenti esterni si realizza un controller di temperatura di alta precisione. Il circuito può mantenere uno scarto di 5 centesimi di grado anche in presenza di ampie fluttuazioni di temperatura ambientale.

-

ELENCO COMPONENTI
R1
120k
R2
4,7k
R3
10k
R4
10k
R5
2k
R6
100k
R7
2,2k
R8
2k
R9
2k
R10
1,2k
R11
10M
R12
21,6k
R13
10k
R14
2,6k
C1
0,001µF
C2
1µF
C3
0,001µF
D1
2N2222
D2
2N2222
D3
2N2222
D4
2N2222
D5
2N2222
D6
2N2222
D7
LM129
D8
LM135
T1
LM395
A
LF347

s

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Clocks tracks

Usando il circuito di figura è possibile tenere traccia del tempo in cui una applicazione portatile rimane alimentata.

L’orologio utilizzato è un comunissimo ed economico orologio analogico alimentato da una stilo a 1,5V. Se l’ingresso è superiore alla tensione di soglia importata tramite P1, il transistor Q1 è in conduzione e l’orologio sarà alimentato.

Viceversa se la tensione di ingresso scenda al di sotto della soglia, Q1 si interdice e l’orologio si ferma.

-

ELENCO COMPONENTI
R1
470
R2
100K pot. lin
C1
100n
Q1
VN0300L
IC1
MAX921

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Pilotare 2 led con un solo pin del pic


Le porte di I/O di un microcontrollore, si sa, sono a volte insufficienti. Per questo il progettista deve risparmiare il più possibile sul loro utilizzo. Se un progetto prevede due Led che lampeggiano alternativamente, si può utilizzare una sola porta di uscita, come mostrato nello schema. Il software provvederà a commutare lo stato logico del pin, in modo da illuminare alternativamente i due diodi Led. Il firmware relativo è riprodotto a lato. Qualunque microcontrollore può essere utilizzato. Se la porta assume valore logico alto, si illuminerà il Led D2, mentre se assume valore logico basso, si illuminerà il Led D1. Naturalmente non è possibile ottenere uno stato di accensione o spegnimento contemporaneo.

Listato
program led
trisb=0
portb=0
while true
portb.0=1
delay_ms(500)
portb.0=0
delay_ms(500)
wend
end.
ELENCO COMPONENTI
R1
10k
R2
330
R3
330
C1
100nF
C2
22pF
C3
22pF
D1
Diodo Led
D2
Diodo Led
X1
4MHz
U1
PIC16F84

q

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Monitorare lo stato di una lampadina

Il circuito consente di accendere un LED verde se la lampada è accesa e un LED rosso se la lampada è spenta. Mediante il nucleo toroidale (va bene uno di qualsiasi tipo) all’anodo di D1 è presente una tensione solo quando nell’avvolgimento passa corrente (quindi solo se la lampada è accesa). D1 e C1 raddrizzano la tensione che viene portata al piedino + del comparatore costituito dall’operazionale. La tensione viene così comparata con una tensione di riferimento ottenuta dalla partizione della tensione di alimentazione mediante P1 e R2. In fase di taratura si dovrà regolare P1 affinché con la lampada accesa il led verde sia acceso. Il numero di spire sul nucleo toroidale può variare da 2 a qualche decina (maggiore è il numero di spire maggiore sarà la tensione al morsetto + dell’operazionale quando la lampada è accesa). Il trasformatore dovrà avere un primario da 220Vac e un secondario di 9+9Vac.

_

ELENCO COMPONENTI
R1
10k
R2
10k
R3
1k
P1
10k
C1
470uF
C2
470uF
C3
470uF
D1
1N4007
D2
LED verde
D3
LED rosso
Br1
Ponte raddrizzatore 1A
OP1
LM741



a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Termometro con LM35


Il circuito integrato LM35 costituisce un preciso termometro analogico, la cui tensione d’uscita è direttamente proporzionale alla temperatura d’ambiente (in gradi Celsius). Esso non richiede alcuna calibrazione esterna e il suo campo d’azione spazia da –55° a +150°. Fornisce una tensione di 10mV per ogni grado centigrado di temperatura. Utilizzato in congiunzione di un voltmetro analogico o digitale, può costituire un valido termometro per la misura della temperatura ambientale interna ed esterna. Nel caso si utilizzasse un voltmetro analogico, è consigliabile disegnare una nuova scala graduata con i valori delle temperature.

_

ELENCO COMPONENTI
R1
100 ohm
IC1
LM35

s

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Timer per uovo sodo


Segni il tempo. E’ il caso tipico per la cottura delle uova sode. Il circuito proposto, dopo l’attivazione, resta in una pausa d’attesa per circa tre minuti. Allo scadere del quale, il buzzer collegato inizia a suonare. Il tempo d’attesa è regolabile attraverso un potenziometro, mentre la riattivazione del circuito avviene premendo il pulsante in parallelo al condensatore. E’ consigliabile racchiudere il circuito in un piccolo contenitore, dal quale fuoriescano il potenziometro ed il pulsante.

-

ELENCO COMPONENTI
R1
100k
R2
47k trimmer
R3
10
R4
100k
R5
10k
C1
4700ujF
IC1
CD40106
T1
BC547


a

A

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Ricevitore infrarossi per controllo remoto

Il TDA8160 è un circuito integrato monolitico in contenitore minidip progettato per amplificare I segnali infrarossi provenienti da telecomandi per TV, radio o videoregistratori. Può essere utilizzato in congiunzione con altri circuiti per il controllo remoto (ad esempio M491 o M494).

_

ELENCO COMPONENTI
R1
4,7k
R2
22
R3
1k
C1
220pF
C2
22µF
C3
47nF
C4
2,2nF
C5
22µF
U1
TDA8160
D1
BPW41N

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Pilotare la porta parallela del PC

Con la porta parallela del Personal computer si possono pilotare fino a 8 carichi contemporaneamente. Naturalmente il carico deve poter assorbire un massimo di 20mA, poiché l’interfaccia non consente assorbimenti maggiori. L’uso di transistor e fotoaccoppiatori elimina il problema. Nello schema accanto, i carichi sono rappresentati da altrettanti diodi led, precedute dalle relative resistenze di limitazione. Il software, scritto in basic, provvede ad illuminare i diodi. È da notare che ogni pin della parallela (nel nostro caso da 2 a 9) fungono esattamente da bit di un ipotetico byte. L’esempio a seguire (scritto con il compilatore Firstbas) provvede a far lampeggiare il primo diodo, alla cadenza di un secondo. L’indirizzo della porta parallela (LPT1) è 88810, ossia 37816. Se si utilizza un diverso compilatore, sostituire il comando “delay” con uno equivalente.

Listato
While 1
Out 888,1
Delay 0.5
Out 888,0
Delay 0.5
Wend
-
ELENCO COMPONENTI
R
rete resistiva 8×220Ohm
LED
n.8 LED rossi
Bu
Connettore DIN25-F

s

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Divisore per n con 4017

L’integrato CD4017, si sa, è un contatore/divisore per 10 (decadico). Con una particolare configurazione si può adoperarlo quale divisore per n. Basta infatti collegare una delle uscite direttamente al piedino reset, per ottenere sul pin Q0 il segnale diviso per un fattore differente. A tale scopo si consulti la tabella qui riportata.

-

ELENCO COMPONENTI
R1
1k
U1
4017

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Decodificatore da 4 a 16 linee

Spesso si ha l’esigenza di visualizzare uno stato logico in un range di 16 possibilità. Si pensi ad esempio al gioco della roulette (in formato ridotto con 16 numeri). In questi casi occorre abilitare solamente una porta tra le 16 disponibili e, certamente, sarebbe un peccato dedicare tutti questi piedini di un microcontrollore a questo scopo (ammesso che li abbia). Un’interessante soluzione è l’utilizzo dell’integrato CD4514, un decodificatore da 4 a 16 linee, dotato appunto da 4 ingressi e 16 uscite. Occorre fornire in ingresso una combinazione di 4 bit e in uscita si otterrà l’abilitazione logica di un solo piedino, mentre gli altri 15 resteranno a livello logico basso. Per la certezza assoluta della validità del dato, il piedino 1 (STB) si deve porre a livello logico alto e subito dopo a livello logico basso. Solo dopo tale fronte il dato sarà disponibile in uscita. Il piedino INH, posto a massa, abilita le uscita, viceversa le disattiva.

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Indicatore luminoso di batteria scarica

Il circuito serve ad avvisare, attraverso l’accensione di un diodo LED, quando una batteria di 12v è scarica. Per il funzionamento è necessario tarare il trimmer, collegando agli ingressi positivo e negativo una tensione continua di 11V. In questa condizione si accenderà il LED in quanto T1 non conduce e T2 si.
Il tutto è realizzato con materiale elettronico di uso comune; per i diodi e i transistor si possono usare anche degli equivalenti, inoltre il circuito si presta ad essere modificato per lavorare a tensioni maggiori o minori dei 12v cambiando le resistenze di polarizzazione dei transistor e il relativo condensatore.
-
ELENCO COMPONENTI
R1
100.000 ohm ¼ W
R2
47.000 ohm Trimmer
R3
2200 ohm ¼ W
R4
15.000 ohm ¼ W
R5
33.000 ohm ¼ W
R6
470 ohm ¼ W
C1
10 uF elettrolitico 25v
D1
Diodo 1N4004
LED1
Diodo LED
T1
Transistor NPN BC237
T2
Transistor NPN BC237


a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Rilevatore di livello

Il circuito rappresenta un piccolo rilevatore di livello, che utilizza per funzionare un LM358, un amplificatore operazionale in configurazione comparatore. Il circuito viene alimentato con una tensione di 12V,ma può essere alimentato a varie tensioni,bisogna per ricalcolarsi la resistenza della base del transistor. Il sensore di livello utilizzato è riportato in basso.
-
ELENCO COMPONENTI
INV1
4049
LED1
LED VERDE
LED2
LED ROSSO
P1
100k
R2
100k
R3
100k
R4
220
R5
166K
RLY1
Relè 12V
T1
BC237
U1
LM358


Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Selezione di due canali con 5 input,con MJW1156A

Il circuito è un particolare multiplexer per la selezione dei canali. Esso presenta 5 canali per il collegamento del suono di sinistra e 5 canali per la selezione di destra. La selezione viene fatta mediante un apposito circuito di interfacciamento collegandolo sui pin 9 e 10. Questo integrato presenta il vantaggio di avere un collegamento al bus I2C, di sopportare un volume da 0 a 39.5dB, di sopportare la funzione mute e di essere alimentato con una tensione continua dagli 8 ai 13V.
-
ELENCO COMPONENTI
C1
10µF
C2
10µF
C3
10µF
C4
10µF
C5
10µF
C6
10µF
C7
10µF
C8
10µF
C9
10µF
C10
10µF
C11
1000 µF
C12
1 µF
C13
10µF
C14
10µF
C15
10µF
C16
10µF
C17
10µF
C18
10µF
U1
NJW1156A

A

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Dimmer con touch plate


Il circuito in figura rappresenta un’applicazione con LS7534,integrato in grado di regolare l’intensità luminosa. Con questo integrato sono possibili due applicazioni,quella che regola la luce mediante dei pulsanti,e quella che abbiamo esaminato noi,che utilizza delle piastre di metallo sul quale viene appoggiato il dito per regolare la luce.
-
ELENCO COMPONENTI
C1
100n
C2
100n
C3
47uF,25V
C4
47n
C5
470pF
C6
10µ
D2
15V 1 W
D3
1N4148
D4
1N4148
L1
200µH
NAND1
4093
NAND2
4093
NAND3
4093
NAND4
4093
R1
1,5M
R2
1k 2W
R3
50
R4
1M
R5
1,5M
R6
4,7M
R7
4,7M
R8
4,7M
R9
4,7M
R10
330K
R11
330K
R12
3,3M
R13
3.3M
S1
PULSANTE NA
T1
Q5004L4
T2
MP58098
U1
LS7534
X1
LAMP

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Interfaccia display


Il circuito in figura rappresenta una delle tecniche di interfacciamento per display. Ogni segmento è formato da 8 led. Il circuito viene alimentato con una tensione che si aggira intorno ai 5-7V.Ogni segmento utilizza un interfaccimento con transistor NPN. Sulla base di ogni transistor occorre polarizzarlo con 5V.
-
ELENCO COMPONENTI
LED
56
R1
100
R2
100
R3
100
R4
100
R5
100
R6
100
R7
100
R8
22K
R9
22K
R10
22K
R11
22K
R12
22K
R13
22K
R14
22K
T1
BC237
T2
BC237
T3
BC237
T4
BC237
T5
BC237
T6
BC237
T7
BC237

s

Scarica il PDF stampabile di questo circuito

  • Share/Bookmark

3 Commenti a “Sistemi di Controllo”

  • F. Licari scrive:

    Il sito che è appena visitato direi che è piuttosto interessante, almeno per il punto di vista,
    grazie della vostra disposizione e attendo qualche Mail, con dei circuiti indicatori di livello carica per batterie a 12V

  • emanuele scrive:

    devo accendere 3 led con 24v mi potete aiutare

  • Alessandro scrive:

    Questo sito mi è stato moltissimo uttile, mi ha dato la possibilità di trovare quello che io stavo cercando su internet da molto tempo.

    Vi ringrazio. Spero in seguito di trovare anche tutti gli altri schemi dei circuiti elettronici che sto cercando.

    Io sono un Tecnico Elettronico ed Elettrico delle Industrie.

    Grazie molte.

    Alessandro.

Home    I    Case Rappresentate    I    Contatti  
Copyright © Inware