Abbonati al Feed RSS  -  Iscriviti alla Newsletter
   
 
 
   
 
Home > Circuits Pack > Allarmi
Allarmi

Allarme a onde radio


Il circuito trasmette un beep a 1MHz. Avvicinandosi al sensore la frequenza si abbassa e il beep può essere udito da un ricevitore a onde medie.

ELENCO COMPONENTI
Ant1 Antenna MW
C1 4pF
C2 220nF
IC1(a) MC1409BCF
R1 33kOhm
R2 6.8kOhm
T1 IRF610 o BUZ10

q

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme a 5 zone

Quando uno dei 5 pulsanti (P1-P5) viene aperto il buzzer viene alimentato e comincia a suonare finché non viene aperto l’interruttore S2.

a

ELENCO COMPONENTI
Bz1 Buzzer P3 Pulsante N.C.
C1 100nF P4 Pulsante N.C.
C2 100nF P5 Pulsante N.C.
C3 100nF R1 1kOhm
C4 100nF R2 100kOhm
C5 100nF R3 1kOhm
C6 100µF R4 100kOhm
C7 1µF R5 1kOhm
D1 Led R6 100kOhm
D2 Led R7 1kOhm
D3 Led R8 100kOhm
D4 Led R9 1kOhm
D5 Led R10 100kOhm
D6 1N4148 R11 220kOhm
D7 Led R12 1kOhm
D8 1N4148 R13 10kOhm
D9 1N4148 R14 1kOhm
D10 1N4001 Rel1 Relè 2 scambi
E1 Batteria 12V S1 Schliesser
IC1 CD4050B S2 Interruttore a chiave
P1 Pulsante N.C. T1 2N3904
P2 Pulsante N.C.



a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme a singola zona


Allarme a singola zona con ritardo di entrata e di uscita e altre funzioni. Il circuito può essere utilizzato con un qualsiasi device standard ( a pressione, magnetico, PIR…). Il progetto è ideato con il seguente funzionamento: all’accensione dell’allarme si dispone di 30 secondi per abbandonare l’edificio e di 30 secondi per evitare l’entrata in funzione del buzzer qualora si rientri nell’edificio.

a

ELENCO COMPONENTI
al1
Sirena
R4
100k
B1
Buzzer
R5
100k
C1
100nF
R6
10k
C2
100nF
R7
10k
C3
100µF
R8
27k
C4
220µF
R9
1M
C5
100nF
R10
47k
C6
22µF
R11
10k
C7
470µF
R12
27k
C8
100µF
R13
2.7k
C9
100µF
R14
27k
D1
1N4148
R15
10k
D2
1N4148
Rel1
270R Coil
D3
1N4148
SW1
Pulsante n.c.
D4
1N4148
SW2
Pulsante n.a.
D5
1N4148
T1
BC547
D6
1N4148
T2
BC547
D7
1N4148
T3
BC547
P1
22k
T4
BC557
R1
2.7k
T5
BC557
R2
10k
T6
BC547
R3
27k

s


Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme a singola zona con CMOS


Allarme a singola zona realizzato a CMOS, con ritardo di entrata e di uscita automatico. Il circuito può essere utilizzato con comunissimi device standard ( a pressione, magnetico, PIR…). Il progetto è ideato con il seguente funzionamento: all’accensione dell’allarme si dispone di 30/40 secondi per abbandonare l’edificio e di 30/40 secondi per evitare l’entrata in funzione del buzzer qualora si rientri nell’edificio.

a

ELENCO COMPONENTI
bz1
Buzzer
R1
10k
bz2
Sirena
R2
1k
C1
100nF
R3
470k
C2
100nF
R4
2.7k
C3
220nF
R5
2.7k
C4
100µF
R6
10k
C5
100nF
R7
4.7M
C6
220µF
R8
2.7k
C7
100µF
R9
10k
D1
1N4148
R10
220k
D2
1N4148
R11
2.7k
D4
1N4148
Rel1
270R Coil
D5
Zener 8.2V
S1
Pulsante n.c.
D6
1N4148
S2
Pulsante n.a.
D7
1N4148
S3
Schliesser
D8
1N4148
T1
BC547
D9
1N4148
T2
BC547
D10
1N4148
T3
BC547
IC1(a)
CD4081
T4
BC547
P1
220k

A

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme anti intrusione

Allarme a singola zona con ritardo di entrata e di uscita. Il circuito può essere utilizzato con i più comuni device commerciali ( a pressione, magnetico, PIR…). Il progetto è ideato con il seguente funzionamento: all’accensione dell’allarme si dispone di 30 secondi per abbandonare l’edificio e di 30 secondi per evitare l’entrata in funzione del buzzer qualora si rientri nell’edificio. Un’importante caratteristica di questo progetto è la possibilità, in caso di intrusione, di far suonare la sirena per un tempo base di 15 minuti, dopo i quali automaticamente l’allarme verrà resettato. Qualora si volesse modificare il tempo di cut-off della sirena basta operare su R9.

a

ELENCO COMPONENTI
B1
Buzzer
B2
Sirena
C1
220µF
C2
100µF
C3
100µF
C4
100nF
C5
100µF
D1
1N4148
D2
1N4148
D3
1N4148
D4
1N4148
D5
1N4148
D6
1N4148
D7
1N4148
D8
1N4148
IC1(a)
CD4011
R1
2.7k
R2
1k
R3
4.7M
R4
2.7k
R5
330k
R6
330k
R7
2.7k
R8
330k
R9
1k
R10
2.7k
Rel1
270R
S1
Deviatore
S2
Pulsante n.c.
T1
BC547
T2
BC547

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme con SCR

Allarme con ritardo di entrata e di uscita. Il circuito può essere utilizzato in zone singole o multiple, con device standard ( a pressione, magnetico, PIR…). Il progetto è ideato con il seguente funzionamento: all’accensione dell’allarme si dispone di 30 secondi per abbandonare l’edificio e di 30 secondi per evitare l’entrata in funzione del buzzer qualora si rientri nell’edificio. Un’importante caratteristica di questo progetto è la possibilità in caso di intrusione di far suonare la sirena per un tempo base di 10 minuti, dopo i quali automaticamente l’allarme verrà resettato.

a

ELENCO COMPONENTI
B1
Buzzer
B2
Sirena
C1
220µF
C2
10µF
C3
100µF
C4
470µF
C5
100µF
C6
470µF
D1
1N4148
D2
1N4148
D3
Zener 5.1V
D4
1N4148
D5
1N4148
D6
1N4148
D7
1N4148
R1
100k
R2
4.7k
R3
4.7k
R4
2.2k
R5
2.2k
R6
470k
R7
100k
R9
2.2k
R10
1k
R11
4.7k
R12
1M
R13
10k
Rel1
270R
S1
Pulsante n.c.
T1
BC547
T2
TIC106D
T3
BC557
T4
TIC106D
T5
BC557
T6
BC557

s

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme con tastiera

Il progetto proposto prevede la possibilità di gestire un allarme modulare tramite l’utilizzo di un tastierino numerico. Il tastierino deve essere del tipo a terminale comune e a connessioni separate per ciascun tasto, dovrà quindi disporre di 13 terminali. Il progetto propone l’utilizzo di solo 5 tasti dei dodici a disposizione che andranno connessi ai PIN (A, B, C, D, E) ciò comporta il collegamento dei restanti tasti al terminale F.

a

ELENCO COMPONENTI
C1
10µF
C2
100nF
C3
100nF
C4
100nF
C5
100nF
C6
100nF
C7
100nF
C8
10µF
D1
1N4148
D2
1N4148
D3
Led
IC1(a)
CD4081
R1
1M
R2
27k
R3
27k
R4
27k
R5
27k
R6
47k
R7
27k
R8
27k
R9
4.7k
R10
4.7k
R11
2.2k
R12
4.7k
Rel1
270R
T1
BC547
T2
BC547
T3
BC547
T4
BC547
T5
BC547
T6
BC547

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme con transistor


Allarme realizzato a transistor, con ritardo di entrata e di uscita automatico. Il circuito può essere utilizzato in zone singole o multiple, con device standard ( a pressione, magnetico, PIR…). Il progetto è ideato con il seguente funzionamento: all’accensione dell’allarme si dispone di 30 secondi per abbandonare l’edificio e di 30 secondi per evitare l’entrata in funzione del buzzer qualora si rientri nell’edificio. Un’importante caratteristica di questo progetto è la possibilità in caso di intrusione di far suonare la sirena per un tempo base di 10 minuti, dopo i quali automaticamente l’allarme verrà resettato.

a

ELENCO COMPONENTI
B1
Buzzer
R3
10k
B2
Buzzer
R4
10k
C1
220µF
R5
4.7k
C2
10µF
R6
10k
C3
100nF
R7
1M
C4
100µF
R8
1k
C5
470µF
R9
47k
C6
47µF
R10
4.7k
D1
1N4148
R11
10k
D2
1N4148
Rel1
270R
D3
1N4148
S1
Pulsante n.c.
D4
1N4148
T1
BC547
D5
1N4148
T2
BC557
D6
1N4148
T3
BC547
D7
1N4148
T4
BC547
R1
100k
T5
BC557
R2
220k
T6
BC557

q

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme fusibili

Il fusibile cortocircuita la serie resistenza-LED, in caso bruciasse la corrente fluirebbe attraverso il LED la cui accensione segnala la necessità di sostituire il fusibile.

a

ELENCO COMPONENTI
R1
1K
F1
100mA
Br1
Ponte raddrizzatore
D1
Led
C1
10mF



a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme ghiaccio


Quando la temperatura, rilevata tramite il termistore R6, scende al di sotto di un certo valore, regolabile tramite il trimmer P1, il circuito eccita il relè.
Tale circuito può avere svariati impieghi come per esempio l’attivazione della caldaia durante le vacanze natalizie al fine di evitare che le tubature ghiaccino. Il termistore utilizzato è caratterizzato da una resistenza di 15K a 25°C e 45K a 0°C.

A

ELENCO COMPONENTI
D1
1N4002
OP1
LM741
P1
100k
R1
10k
R2
10k
R3
4.7k
R4
1k
R5
270k
R6
Termistore 15k
T1
BC109

s


Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme Hijack


Questo circuito è un allarme ideato per intervenire qualora il guidatore venga forzato ad uscire dal veicolo. Se una portiera viene aperta mentre il dispositivo è funzionante interviene un ritardo di azionamento del sistema di allarme, ossia quando il ladro è in possesso del veicolo dopo 3 minuti l’allarme comincia a suonare e il motore si spegne. Nel caso in cui il dispositivo sia in funzione e la portiera viene aperta per un motivo differente dal furto sarà premura del guidatore premere il tasto di reset, invalidando il timer dei 3 minuti.

ATTENZIONE è importante considerare, prima di inserire tale dispositivo nel proprio veicolo in modo premuroso che un malfunzionamento del progetto può causare incidenti, si consiglia quindi si consiglia di utilizzare solo componenti ad alta affidabilità.


ELENCO COMPONENTI
BZ1
Buzzer
IC1
CD4001
BZ2
Sirena
P1
Pulsante n.a.
C1
100nF
R1
2.2k
C2
100nF
R2
4.7k
C3
220µF/25V
R3
2.2k
C4
10µF/25V
R4
1M
C5
100nF
R5
2.2k
C6
220µF/25V
R6
10k
C7
100nF
R7
10k
D1
1N4001
R8
4.7k
D2
1N4001
R9
2.2k
D3
1N4001
R10
10k
D4
Led
R11
10k
D5
1N4001
R12
1M
D6
1N4001
R13
2.2K
D7
1N4001
Rel1
rele (270Ohm)
D8
1N4001
Rel2
rele (270Ohm)
D9
1N4001
T1
BC547
D10
1N4001
T2
BC547
D11
1N4001
T3
BC547
D12
1N4001
T4
BC557
D13
Zener 16V/1W

a

A

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme ingresso

Quando uno dei 4 interruttori, S1-S4, viene chiuso la sirena viene attivata. Il trimmer P1 consente di modificare la tonalità della sirena.

a

ELENCO COMPONENTI
C1
10nF
C2
10µF
C3
100µF
D1
1N4148
IC1
4093B
P1
22k
PZ
Sirena piezoelettrica
R1
38k
R2
10k
R3
100k
S1
Switch
S2
Switch
S3
Switch
S4
Switch

a

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme livello acqua

Le applicazioni per questo progetto sono molteplici, un esempio di applicazione può essere un sensore per la vasca in modo da evitare di far sbordare l’acqua per distrazione. I 6 LED indicano l’attuale livello dell’acqua. Tramite il selettore S1 è possibile selezionare al raggiungimento di quale livello attivare la sirena.

a

ELENCO COMPONENTI
BZ1
Buzzer piezoelettrico
C1
1uF
C2
10nF
D1
Led
D2
Led
D3
Led
D4
Led
D5
Led
D6
Led
IC1
4011B
IC2
4050B
R1
1M
R2
47k
R3
100k
R4
10M
R5
10M
R6
10M
R7
10M
R8
10M
R9
10M
R10
1k
R11
1k
R12
1k
R13
1k
R14
1k
R15
1k
S1
Schliesser



s

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme loop

Come si può chiaramente vedere dallo schema il circuito è estremamente primitivo e si basa su 2 identici switch a transistor. Questo allarme è ideato sul semplicissimo modello che prevede l’avvolgimento di un estremo di un filo ad un reed e l’altro estremo verrà collegato all’oggetto che vogliamo proteggere. Se per esempio colleghiamo un’estremità ad un a borsa e l’altra estremità al reed in nostro possesso, qualora fossimo privati della borsa l’allarme comincerà a suonare. Questo progetto non prevede alcun tipo di reset automatico ma l’unico modo per far cessare l’allarme è riconnettere il filo interrotto.

a

ELENCO COMPONENTI
BZ1
Buzzer
C1
100nF
C2
100nF
C3
100µF/16V
D1
1N4148
D2
1N4148
D3
Led
D4
Led
R1
1k
R2
1k
R3
220k
R4
220k
T1
2N2222
T2
2N2222

a

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme modulare

Allarme modulare con ritardo di entrata e di uscita. Il dispositivo supporta contatti normalmente aperti o normalmente chiusi e la protezione tamper sempre attiva. Il progetto è ideato con il seguente funzionamento: all’accensione dell’allarme si dispone di 1 minuto per abbandonare l’edificio e di 1 minuto per evitare l’entrata in funzione del buzzer qualora si rientri nell’edifico. Un’importante caratteristica di questo progetto è la possibilità in caso di intrusione di far suonare la sirena per un tempo base di 40 minuti.

a

ELENCO COMPONENTI
BZ1; BZ2
Buzzer
C1
220µF
C2; C4; C7; C8; C9
100nF
C3; C5
100µF
C6
470µF
D1; D3
Led
D2; D5; D6; D8; D9
1N4148
D4
Zener 9V
D7
LED
IC1
CD4001
P1; P2
1M
P3
5M
R1
1M
R2; R4; R6; R8
10k
R3; R5; R7; R11
2.2k
R9
4.7k
R10
560/1W
Rel1
Relé (270 ohm)
S1
Schliesser
SW1; SW2; SW3; SW7
Pulsante n.c.
SW4; SW5; SW6
Pulsante n.a.
T1; T2; T3
BC547
T4
SCR 50V/1A


q

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme per auto con immobilizzatore

Allarme a singola zona per automobile con ritardo di entrata e di uscita automatico. Il progetto è ideato per proteggere il nostro veicolo, ossia una volta settato l’allarme con SW1 si dispone di 10/15 sec per abbandonare il veicolo chiudendo la portiera. Nel momento in cui la portiera viene riaperta l’allarme inizierà a suonare in modo automatico se non si disattiva l’allarme entro 15 secondi dall’apertura della portiere. Grazie ad un relè aggiuntivo è possibile innescare l’immobilizer e il lampeggio delle luci.

ATTENZIONE è importante considerare, prima di inserire tale dispositivo nel proprio veicolo in modo premuroso che un malfunzionamento del progetto può causare incidenti, si consiglia quindi si consiglia di utilizzare solo componenti ad alta affidabilità

a

ELENCO COMPONENTI
BZ1
Buzzer
R1
1k
BZ2
Buzzer
R2
220k
C1
100µF
R3
1M
C2
220µF
R4
10k
C3
100nF
R5
1k
C4
100µF
R6
2.2k
C5
100nF
R7
2.2k
C6
100nF
R8
220k
D1
1N4001
R9
2.2k
D2
1N4001
R10
4.7M
D3
1N4001
R11
2.2k
D4
1N4001
Rel1
Relé (270 Ohm)
D5
1N4001
S1
Schliesser
D6
1N4001
T1
BC557
D7
1N4001
T2
BC557
IC1
CD4011
T3
BC547

a


a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme per garage


Allarme a singola zona per garage con ritardo di entrata e di uscita automatico. Il progetto è ideato con il seguente funzionamento: quando il pulsante SW1 viene aperto il circuito eccita il buzzer, facendolo suonare, in modo intermittente. All’accensione dell’allarme si dispone di 10/15 secondi per abbandonare il garage e di 10/15 secondi per evitare l’entrata in funzione del buzzer qualora si rientri nel garage.

a

ELENCO COMPONENTI
BZ1
Buzzer
C1
47µF
C2
100nF
C3
47µF
D1
1N4148
D2
1N4148
D3
Led
D4
1N4148
D5
1N4148
D6
1N4148
IC1
CD4011
R1
220k
R2
47M
R3
10k
R4
2.7k
R5
220k
R6
2.7k
Rel1
270R
SW1
Pulsante n.c.
T1
BC547
BZ1
Buzzer

s


Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme per la porta del frigo

Il circuito proposto può risultare molto utile per evitare danni economici, difatti può capitare spesso di dimenticare la porta del frigo aperta. Il circuito proposto permette grazie a una fotoresistenza di controllare se il frigo è aperto o chiuso. La luce presente nel frigorifero si accende solo in seguito all’apertura del frigo. Se la porta viene dimenticata aperta per errore la fotoresistenza rileva la luce e comincia a conteggiare fino a 20 secondi dopo i quali il buzzer comincia a suonare.

a

ELENCO COMPONENTI
BZ1
Buzzer
C1
10nF
C2
100µF
D1
1N4148
D2
1N4148
IC1
CD4060
R1
100k
R2
100k
R3
10k
R4
Fotoresistenza
T1
BC337

a

A

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme per moto (1)

Il circuito proposto è un semplice allarme per motocicletta e permette di tutelare il motociclo dal momento in cui il motore viene spento. Quando il pulsante SW1 viene chiuso il temporizzatore NE555 viene attivato andando a generare un segnale che pilota il buzzer facendolo suonare come una sirena.

A

ELENCO COMPONENTI
C1
47µF
C2
100nF
C3
4.7µF
C4
100nF
D1
1N4148
D2
1N4148
D3
1N4148
IC1
NE555
R1
1k
R2
1k
R3
1M
R4
1k
R5
1k
R6
100k
R7
120k
R8
4.7k
R9
4.7k
Rel1
Relé (270 Ohm)
SW1
Pulsante n.a.
T1
BC547
T2
BC557
T3
BC547
T4
BC547

a

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme per moto (2)

Il circuito proposto è un semplice allarme per motocicletta con uscita per la sirena e reset automatico. Il circuito permette di tutelare il motociclo dal momento in cui il motore viene spento. Quando il pulsante SW1 viene chiuso il temporizzatore NE555 viene attivato andando a generare un segnale che pilota il buzzer facendolo suonare come una sirena.

A

ELENCO COMPONENTI
BZ1
Buzzer
C1
100nF
C2
47µF
C3
100nF
C4
100nF
D1
1N4001
D2
1N4148
D3
1N4148
D4
1N4001
D5
1N4148
D6
1N4148
D7
1N4001
IC1
CD4011
R1
1k
R2
1M
R3
1k
R4
4.7M
R5
10k
R6
2.2k
R7
1k
R8
10k
R9
1k
Rel1
270R
SW1
Pulsante n.a. o ampolla reed
T1
BC547

a

s

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme per moto (3)


Il circuito proposto è un semplice allarme per motocicletta a transistor. Il progetto è sviluppato 12V che vengono prelevati direttamente dalla batteria della moto senza correre alcun rischio di scaricarla in quanto la corrente di standby è praticamente nulla.

A

ELENCO COMPONENTI
BZ1
Buzzer
C1
100µF
D1
1N4148
D2
1N4148
D3
1N4148
R1
4.7M
R2
1k
R3
1k
Rel1
Relé (270 ohm)
S1
Interruttore (chiave)
SW1
Interruttore n.a. o ampolla Reed
T1
BC557
T2
BC557

a

a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme per moto (4)


Il circuito proposto è un semplice allarme per motocicletta a transistor. E’ progettato per lavorare a 12V (batteria moto) in quanto è la corrente di standby è praticamente nulla. L’allarme è completamente riproducibile su una scheda da soli 131cm3 rendendo il circuito estremamente versatile.

a

ELENCO COMPONENTI
D1
1N4148
D2
1N4148
D3
1N4148
Rel1
Relè Maplin YX94C
S1
Interruttore (chiave)
SP
Buzzer
SW
Pulsante n.a.

q

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme moto (5)


Il circuito proposto è un semplice allarme per motocicletta ed è progettato per lavorare a 12V (batteria moto) in quanto la corrente di standby è praticamente nulla. L’allarme impiega dei micro-switch ed è ideato per la protezione di pannelli rimovibili (vani accessori) e del sottosella. Quando uno di questi switch fa contatto il relè porta energia alla sirena che inizia a suonare.

a

ELENCO COMPONENTI
D1
1N4148
D2
1N4148
Rel1
Maplin FW77J o RS 369501
S1
Interruttore (chiave)
SP
Buzzer
SW
Pulsante n.a.

a



a

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme per moto (6)


Il circuito proposto è un semplice allarme per motocicletta a transistor. Usando dei micro-switch per la protezione dei pannelli rimovibili, quando uno di questi switch fa contatto il relè porta energia alla sirena che inizia a suonare.

a

ELENCO COMPONENTI
C1
47uF
D1
1N4001
D2
1N4148
D3
1N4148
F1
1A
R1
1k
R2
1k
R3
4.7K
R4
10K
Rel1
270R
S1
Interruttore NA
S2
Interruttore fine corsa NA
SP
Sirena
SW1
Interruttore al mercurio
SW2
Interruttore al mercurio
T1
BC557
T2
BC547

A

Scarica il PDF stampabile di questo circuito



Allarme presenza acqua


Questo circuito avvisa la presenza di acqua su una superficie. Il circuito è molto semplice da realizzare,essendo composto da un transistor BC109 e da un NE555.

a

ELENCO COMPONENTI
C1
0.022uF
C2
100µF
R1
100K
R2
4.7K
S1
Interruttore n.a.
SP
Speaker
T1
BC109C
U1
NE555

a

A

Scarica il PDF stampabile di questo circuito

  • Share/Bookmark

Un Commento a “Allarmi”

  • Manuel scrive:

    Salve, ho trovato uno schema relativo agli allarmi(allarme per la porta del frigo). Vorrei sapere il numero di entrata dell integrato cd 4060 collegato tra la resistenza R3 e la fotoresistenza R4, grazie e arrivederci.

Home    I    Case Rappresentate    I    Contatti  
Copyright © Inware